CIBI CHE FANNO COMUNITA’

CIBI CHE FANNO COMUNITA’

CIBI CHE FANNO COMUNITA’

Tutti i giorni - Sfruttando le potenzialità architettoniche del luogo e la bellezza del centro storico in cui si svolge la manifestazione, il pubblico è accompagnato alla degustazione gastronomica attraverso un percorso tra narrazione ed esperienze sensoriali, che hanno come protagonista il pane e il cereale da cui ha origine.

Tutte le sere | Vico Sant’Antonio | info e prenotazioni: +39 340 2804989

a cura di Angelica Di Pace, Giulia Piccinni, Simone Biso con Benedetta Pati, Antonella Sabetta, Carmen Ines Tarantino. Partner del progetto AMA – Accademia Mediterranea dell’ Attore diretta da Franco Ungaro.

Il cuoco Simone Bisoaffiancato dalle attrici Angelica Dipace, Giulia Piccinni ,Benedetta Pati, Antonella Sabetta e Carmen Ines Tarantinopresenta per Borgoinfesta 2018 una cena performance al gusto antico dei cibi che fanno comunità, perché ad essa appartengono e sono ancora oggi “luogo” d’identità e di conviviale accoglienza.

Il tema del ciboè affrontato partendo da un antico elemento il grano, di cui si seguiranno le varie fasi di trasformazione, dalla semina al raccolto, fino al pane, prisma della società, collante tra i popoli, elemento di comunità. Il pane riconduce a delle antiche storie, a legami col passato, cambia e si trasforma insieme alla società senza perdere il suo valore.

Il pubblico arriva così al momento finale di convivialità a tavola dopo avere raccolto e assimilato storie, emozioni e suggestioni che trasformano una cena in un vero e proprio viaggio che ha solo come ultima destinazione il gusto.

La performance teatrale è il risultato di un lavoro di ricerca e indagine svolto nei mesi precedenti al festival, tra i residenti di Borgagne, con il coinvolgimento di vecchie e nuove generazioni, unendo anche il tema dell’accoglienza e dello scambio tra culture attraverso le testimonianze dei ragazzi migranti ospitati nella comunità.

Partener del progetto AMA – Accademia Mediterranea dell’ Attore diretta da Franco Ungaro.