Unzapzap Bif band

Unzapzap Bif band

Unzapzap Bif band

Sabato 3 giugno - L’idea è incentrata sulla valorizzazione dei canti tradizionali salentini con un accompagnamento del tutto singolare, zappe e strumenti agricoli suonati dalla gente del borgo. La voce del popolo contadino diretta dal maestro Luigi MORLEO - ospiti Mauro Squillante e Sante Tursi

ore 22:15 | Piazza Sant’Antonio | diretta dal maestro Luigi MORLEO

con Stefania Morciano, Mauro Squillante e Sante Tursi

Un ZapZAP BIF BAND è un progetto che nasce da un’idea di Angelo Pellegrino per BIF 2016 ed è diretto dal maestro Luigi Morleo.

L’idea è incentrata sulla valorizzazione dei canti tradizionali salentini con un accompagnamento inedito e originale. A dettare il ritmo sono gli attrezzi da lavoro e di vita quotidiana, soprattutto di quella contadina, suonati da persone di tutte le età residenti a Borgagne e non solo. La band infatti è aperta a tutti coloro che hanno voglia di aggregarsi e mettersi in gioco provando a tenere il ritmo con zappe, rastrelli, pentole, bottiglioni e tini.

Per Borgoinfesta 2018 ad accompagnare la UnZapZap ci saranno tre strumenti musicali mandolino, chitarra e contrabbasso e la raffinata esecuzione canora di Stefania Morciano, voce solista tipicamente salentina, che renderà il progetto ancora più entusiasmante. Gli arrangiamenti anche quest’anno sono del maestro percussionista Luigi Morleo.

Un ZapZAP BIF BAND sarà una festa di canti e ritmi che rinverdirà le radici e la grande tradizione di un paese pieno di energia musicale.

BIO
LUGI MORLEO
Luigi Morleo è solista, compositore e direttore. Ha partecipato a diversi Festival Internazionali in Italia e all’estero. Nel 1998 ha debuttato negli Stati Uniti al Forum Composer presso la New York University di Manhattan in New York, successivamente al PASIC 2001 (Percussive Art Society International Convention) in Nashville.

Le sue apparizioni spaziano in vari generi e contesti musicali e artistici collaborando con artisti rock, folk-popolare, Jazz, world-music e DJ; nonché attori, registi, pittori, scultori e architetti, solo per citarne alcuni Steve Reich, Antonello Salis, Radiodervish, Gianluca Petrella e Livio Minafra. Le sue musiche sono eseguite in Europa, Stati Uniti, Sud America, Africa, Asia e Australia. Molte sue pubblicazioni sono inserite nei piani di studio dei Conservatori Europei, Università Americane e del Sud Africa.

Tra le diverse collaborazioni quella con le Ngracalate, le cantatrici di Borgagne per realizzazioni del cd, edito da Dodicilune, “Ngracalate Osci” realizzato con il Borgo Ensemble, diretto insieme al jazzista Livio Minafra.

STEFANIA MORCIANO
Cantante, musicista.
Di formazione rock – pop, genere che non ha mai abbandonato e che tutt’ora ne è la leader nello spettacolo “Vega80”, dal 1998 si avvicina e canta in diversi gruppi di musica popolare fino al 2006 quando finisce la preziosa collaborazione col gruppo musicale “Aramirè compagnia di musica salentina” con il quale nel 2004 pubblica il loro ultimo lavoro discografico che l’ha portata a calcare, anche oltreoceano, molti importanti teatri.
Nel 2006 entra a far parte, come cantante, dell “Orchestra popolare Notte della Taranta”, diretta da maestri di fama internazionale (A. Sparagna, M.Pagani, G. Bregovic, L.Einaudi, G.Sollima, P. Manzanera, C. Consoli, R. Gualazzi), e della quale ancora oggi ne fa parte